Cannabis terapeutica: a Manchester la prima clinica nel Regno Unito.

 In News, News Homepage

Dopo aver annunciato la scorsa estate la legalizzazione della cannabis terapeutica, sono bastati appena 4 mesi al Regno Unito per approvare la norma che ne regola la somministrazione, solo per determinate patologie e attraverso prescrizione medica. L’UK è così andato ad allungare la lista dei paesi in cui curarsi con la cannabis è un diritto.

La nuova clinica di Manchester e le due programmate quest’anno a Birmingham e Londra si specializzeranno in pazienti affetti da patologie croniche tra cui epilessia, PTSD e altre malattie neurologiche e psicologiche. Finora, una clinica simile non è stata aperta in Germania, nonostante diversi tentativi infruttuosi negli ultimi anni.

I medici nel Regno Unito devono prendere decisioni individualmente. E il paziente può ricevere solo una prescrizione per la cannabis ad uso medico se il trattamento farmacologico non produce i risultati attesi.

Il direttore clinico del centro di salute privata Beeches è il professor Mike Barnes, che ha aiutato a ottenere il primo permesso di usare la cannabis per scopi medici per un bambino affetto da epilessia.

ebbene la clinica si occupi al momento solo di casi di dolore cronico e di malattie neurologiche, essa è destinata a espandere la sua attività e ad aprire nuovi centri in altre città come Londra o Birmingham. Probabilmente, in un futuro non molto lontano, i centri medici di questo tipo saranno la norma e verranno considerati alla pari di altri tipi di cliniche specializzate come, per esempio, quelle per la riabilitazione o i centri odontoiatrici.

Il trattamento però non è economico
In un’intervista a  The Times  , i responsabili della clinica hanno detto che i pazienti dovrebbero pagare circa £ 200 (232 euro) per un appuntamento con il medico, e poi tra 600 e 700 sterline al mese per una prescrizione privata.

Post suggeriti
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

WhatsApp chat