Cannabis e Obesità: Perchè chi fa uso di erba è più magro?

 In News, News Homepage

Dieta. Questa parola è ormai all’ordine del giorno. Circa il 40% della popolazione italiana segue un programma alimentare volto alla perdita di peso, secondo una recente ricerca.

Il Dr. Stephen Glazer, capo del CannaWay Clinic ed esperto di alimentazione, dichiara che mentre la ricerca è ancora in una fase iniziale, molti studi ci indicano che il sistema endocannabinoide “contribuisce significativamente sull’obesità e sui disordini metabolici”

Come la cannabis influenza la perdita di peso?

Glazer dichiara che la dieta moderna tende ad essere ricca di grassi omega 6 e molto carente di grassi “buoni” omega 3. Un sana alimentazione prevede un rapporto tra omega 6 e omega 3 di 3:1. Purtroppo nella dieta moderna questo rapporto è invece 30:1.

Cbd – Grassi Bianchi e Grassi Bruni

Il CBD, cannabinoide ormai diffuso in tantissimi cannabis shop, incrementa notevolmente i grassi bruni. Qual è la differenza tra grassi bruni e grassi bianchi?

I grassi bianchi rappresentano l’adipe e dunque la parte “poco sana” del nostro organismo. I grassi bruni, invece, sono quelli metabolicamente attivi, che ci danno energia e che si rendono fondamentali per un giusto funzionamento del nostro organismo, prevenendo l’obesità.

“La strada è segnata ma ancora lunga” conclude Glazer augurandosi che presto questa connessione tra cannabinoidi e regolazione del metabolismo e del peso venga definitivamente provata in maniera scientifica.

Post suggeriti
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

WhatsApp chat